de fr it

Michel-VincentBrandoin

2.3.1733 Vevey, 26.5.1790 Vevey, rif., di Mont-sur-Rolle e Vevey. Figlio di Etienne, rifugiato ugonotto, avvocato, e di Suzanne Cornabé. Anne Bathoe, cittadina inglese. Dal 1748 fu apprendista di commercio ad Amsterdam, in una manifattura di drappi diretta dallo zio materno. Dal 1756, pur continuando a lavorare nel settore del commercio dei tessuti, si dedicò principalmente alla pittura. Tra il 1762 e il 1772 visse a Chelsea, frequentando gli ambienti artistici londinesi. Tornato a Vevey nel 1773, lavorò per la Borsa franc. e realizzò numerose opere all'acquerello: paesaggi e progetti di architettura (a Vevey, alla cattedrale di Losanna e a Zurigo per il monumento di Salomon Gessner, non realizzato). La sua opera è di chiara ispirazione neoclassica.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 151
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.3.1733 ✝︎ 26.5.1790