de fr it

Ernst GeorgRüegg

21.8.1883 Milano, 20.4.1948 Männedorf, di Zurigo. Figlio di Emil Gustav, industriale della seta, e di Karoline Unterlaus. 1) (1907) Maria Waeckerlin, figlia di un contadino; 2) (1942) Irène Marton, medico. Dopo un apprendistato commerciale nella ditta di seta grezza Landolt & Co a Zurigo, frequentò la scuola di arti applicate di Zurigo (1901-02). Nel 1903 ebbe il primo incarico di copiatura a Milano e Firenze. Frequentò l'Acc. di Dresda (1904-05) e fece poi ritorno a Zurigo (1906), dove insegnò alla scuola Stadler (1909-13) e alla scuola di arti applicate (1916-48). Collaborò con il Teatro delle marionette di Zurigo, progettando figure. Nel 1945 insegnò all'Univ. popolare di Zurigo con Paul Bodmer e Karl Hügin. Oltre a lavori di grafica realizzò anche paesaggi, ritratti, interni rurali, scene figurate e con animali e numerosi dipinti murali. Stilisticamente è considerato un artista al confine tra reale e surreale.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 903 sg.
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.8.1883 ✝︎ 20.4.1948