de fr it

FriedrichSalathé

11.1.1793 Binningen, 12.5.1858 Parigi, rif., di Binningen. Figlio di Joseph, contadino, e di Eva Gysin. (1829) Friederike Neuhaus, pittrice. Fu allievo di Peter Birmann a Basilea dal 1807 ca. Si recò sul lago dei Quattro cant., nell'Italia settentrionale e nei Grigioni con alcuni amici pittori (1814) e a Roma (1815). Dal 1818 soggiornò ad Ariccia (Lazio), poi di nuovo a Roma e a Napoli. Tornato in Svizzera nel 1821, nel 1823 si trasferì a Parigi, dove risiedette fino alla morte. Fu attivo come incisore all'acquatinta per diversi editori, mercanti d'arte e cartografi, tra cui Jean-Frédéric d'Ostervald a Parigi, Friedrich Kaegelmann a Magdeburgo, Johann Ludwig Bleuler a Sciaffusa, Johann Heinrich Locher a Zurigo e Victor von Zabern a Magonza. Fu autore di vedute ad olio di opere architettoniche, città e paesaggi.

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 914
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.1.1793 ✝︎ 12.5.1858