de fr it

FriedrichSchäfer

1709 in Tirolo, 11/27.12.1786 Littau, originario del Tirolo. Theresia Frank, scultrice, presumibilmente di Lucerna. Emigrato in Svizzera (ca. 1760), si stabilì a Littau, dove aprì una bottega con la moglie e il figlio e una propria scuola d'arte. A Zurigo scolpì la fontana del Nettuno (1766-67), la statua della Giustizia per la casa della corporazione della Bilancia (1767) e quella di Guglielmo Tell al Lindenhof (1780, distrutta); a Lucerna la croce per il cimitero (1773, sostituita con una copia nel 1961) e il crocifisso per il pulpito (1783, documentato) della chiesa di Sankt Leodegar. Realizzò statue d'altare per la chiesa dell'abbazia di Frauenthal (com. Cham, 1776-77) e la chiesa parrocchiale di Baar (ca. 1777) e la statua per la fontana del Davide a Berna (1777-78, distrutta). S. divenne noto per l'effetto scenico dei suoi gruppi scultorei di mendicanti e vagabondi, di cui si conservano alcune figure di genere.

Riferimenti bibliografici

  • P. Felder, Barockplastik der Schweiz, 1988
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1709 ✝︎ 11/27.12.1786