de fr it

HeinrichZeller-Horner

15.10.1810 Zurigo, 2.12.1897 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Heinrich, fabbricante di tubi in tela e seta, e di Maria Füssli. Fratello di Johann Conrad (->). Abiatico di Johann Heinrich Füssli (1745-1832). (1838) Anna, figlia di Johann Kaspar Horner. Compì viaggi all'estero e fu attivo nell'impresa paterna. Si interessò al disegno e all'acquerello delle montagne sviz. Appena tredicenne eseguì una veduta panoramica di Witikon. Fu un pioniere della riproduzione artistica e della tecnica cartografica. Molti suoi disegni di montagne furono stampati come litografie negli annuari del CAS, di cui fu membro fin dalla fondazione (1863), poi membro onorario (dal 1882). Attraverso la sezione Uto del CAS l'insieme di vedute e panorami di Z. giunse nel 1995 alla Biblioteca centrale di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • APriv Jakob Heinrich Meister, Fondazione Paul Reinhart, Winterthur
  • Biblioteca centrale del Club alpino sviz. presso ZBZ
  • SKL 3, 557
  • Augenreisen: das Panorama in der Schweiz, cat. mostra Berna, 2001, 33, 72, 113 sg., 190
  • P. Caminada, Pioniere der Alpentopografie, 2003, 66, 218
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Heinrich Zeller (nome alla nascita)
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 15.10.1810 ✝︎ 2.12.1897

Suggerimento di citazione

Freivogel, Thomas: "Zeller-Horner, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022708/2014-02-05/, consultato il 28.10.2020.