de fr it

PierreAragno

29.3.1887 Lione, 29.3.1971 Neuchâtel, di origine it., di La Chaux-de-Fonds (1919). Figlio di Jean-Baptiste. 1) Anna Stucki; 2) Rita-Felicita Olivieri. Dopo aver frequentato le scuole a Carouge e nel Dip. dell'Alta Savoia (F), seguì un apprendistato di tipografo a Ginevra e in Francia. Militante sindacale a Ginevra, a La Chaux-de-Fonds (1912-21) e infine a Neuchâtel, dal 1920 al 1947 fu segr. permanente della Federazione sviz. dei lavoratori del commercio, dei trasporti e dell'alimentazione (FCTA). Fu redattore di diversi fogli operai, tra cui Le Gutenberg (1913-19) e FCTA solidarité (1920-67). Fondatore del cartello sindacale cant. neocastellano (1921), si adoperò per il corporativismo e in favore del movimento cooperativo e si oppose al comunismo. Deputato socialista al Gran Consiglio neocastellano (1922-37, pres. 1930) e consigliere com. di Neuchâtel (1924-35; 1948-52), nel 1944, espulso dal partito socialista, fondò a Neuchâtel il Mouvement travailliste, vicino al movimento sindacale.

Riferimenti bibliografici

  • FAN, 31.3.1971
  • Services publics, 8.4.1971
  • Hist.NE, 3, 83-86
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.3.1887 ✝︎ 29.3.1971