de fr it

Emile-FrançoisDuvaud

9.4.1874 Vevey, 6.7.1958 Losanna, rif., di Gilly. Figlio di Jean Louis e di Julie Jenny Vodoz. Sophie Bussy, maestra di scuola primaria. Insegnante elementare, D. si affermò come libero pensatore e dovette lasciare l'incarico nella scuola pubblica. Alla fine del 1910 assunse la direzione della scuola Ferrer a Losanna, creata da libertari e sindacalisti. Fu assai presto contestato e, malgrado il sostegno di Henri Baud, nel 1911 dovette rassegnare le dimissioni. In seguito esercitò diverse professioni. Membro del partito dei giovani radicali e poi del partito socialista vodese, seguì Maurice Jeanneret-Minkine nel partito socialista dei lavoratori, che ebbe breve durata. Nel 1926 fondò la Lega antifascista. Fu consigliere com. di Losanna (1926-29 come esponente del partito dei lavoratori; 1946-49 come membro del partito operaio e popolare).

Riferimenti bibliografici

  • A. Lasserre, La classe ouvrière dans la société vaudoise, 1973, 291
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.4.1874 ✝︎ 6.7.1958

Suggerimento di citazione

Jeanneret, Pierre: "Duvaud, Emile-François", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.02.2006(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022741/2006-02-21/, consultato il 21.04.2021.