de fr it

LuigiGobbi

11.8.1876 Airolo, 16.11.1947 Lugano, di Quinto. Figlio di Luigi, medico. (1906) Alice nata G., maestra di Stabio. Dopo le maggiori a Faido, seguì corsi commerciali a Riva San Vitale. Fu fattorino di banca a Lucerna, poi alunno postale (1894) a Zurigo, dove divenne militante socialista e fondò una scuola operaia serale. A Lugano dal 1903, collaborò a Pagine Libere e fu tra i fondatori della Lega antimilitarista (1905). Impiegato delle PTT, nel 1906 fu licenziato per antimilitarismo. Fu segr. della Camera del lavoro dal 1906 al 1907, anno in cui divenne segr. politico del partito socialista ticinese (PST), amministratore e redattore del suo organo ufficiale, L'Aurora, di cui era il responsabile. Abbandonato il giornale per l'aggravarsi delle sue condizioni finanziarie, nel 1912 aprì un negozio di tessuti; più tardi lavorò presso la commissione circondariale di tassazione. Dirigente del PST (pres. per un biennio), fu consigliere com. a Lugano (1904-20, 1924-32) e deputato al Gran Consiglio ticinese (1909-13). Negli ultimi anni si distanziò dall'azione politica per dissensi con Guglielmo Canevascini.

Riferimenti bibliografici

  • Libera Stampa, 18.11.1947
  • G. Pedroli, Il socialismo nella Svizzera italiana, 1963 (19762)
  • Camera del Lavoro 1902-1982, 1982, spec. 145-147
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.8.1876 ✝︎ 16.11.1947