de fr it

KellerSG

Fam. attestata in quasi tutte le regioni del cant. San Gallo. I K. di Bütschwil, di fede catt., nel XVII e XVIII sec. furono tra le fam. dirigenti del Toggenburgo. Jakob (dopo il 1655) diede vita a una dinastia di funzionari, attiva per quattro generazioni nel Toggenburgo e nell'Alte Landschaft del principato abbaziale di San Gallo. In campo politico si distinsero Johann Rudolf (1716), che durante i disordini del Toggenburgo (1698-1712) fu tra i capi del partito che si opponeva all'abate, e Johann Baptist (->), suo figlio. La fam. si estinse in linea maschile con Jakob Anton (1771). Intorno alla metà del XV sec. i K. di Schmerikon compaiono spesso quali membri del Consiglio del villaggio. Jakob, attestato dal 1574 al 1605 come tesoriere e governatore del villaggio, diede inizio alla notevole ascesa della fam., che fino alla fine del XVII sec. occupò importanti cariche a Schmerikon e nella contea di Uznach.

Riferimenti bibliografici

  • A. Bertsch, «Äbtisch-toggenburgische Ammänner aus der Familie Keller im "Weissen Haus" in Bütschwil», in Neue Toggenburger Zeitung, 1945, n. 3, 4 e 9
  • A. Stadler, H. Keller, Geschichte der Gemeinde Schmerikon, 2000, 178 sg.