de fr it

Reutti

Fam. originaria di Wil (SG), attestata dalla metà del XVI sec. e ancora esistente all'inizio del XXI sec. I R. annoverarono regolarmente Consiglieri e segr. del Consiglio nonché, con Hans (attestato tra il 1613 e il 1631) e Joachim (menz. nel 1674), due scoltetti a Wil. Dalla metà del XVI sec. alcuni membri della fam. furono anche attivi come balivi e balivi imperiali del principe abate di San Gallo; altri furono al servizio del reggimento del principe abate oppure della Francia risp. della Spagna. I R. contarono anche numerosi ecclesiastici, tra cui Augustin (->), Basilius (->) e Barbara (1706-1773), badessa di Tänikon (1762-63). Nel XVII sec. sono attestati diversi orologiai; nel XIX sec. Joachim Pankraz (->) entrò a far parte dell'élite politica del cant. San Gallo.

Riferimenti bibliografici

  • K. J. Ehrat, Chronik der Stadt Wil, 1958

Suggerimento di citazione

Warth, Werner: "Reutti", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.12.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022811/2011-12-23/, consultato il 26.10.2020.