de fr it

ScherrerSG, San Gallo

Fam. menz. dal 1360 nella città di San Gallo. Con Diethelm (1596-1648), capostipite di una linea catt., la fam. ottenne il titolo nobiliare von Scherburg. Heinrich (1567-1618) fondò l'importante casa commerciale che aprì due filiali in Piemonte e a Lione; nel 1713 anche questa linea ricevette il diploma di nobiltà imperiale. Uno dei rami rif. annoverò per cinque generazioni ecclesiastici rif., come per esempio Hans Jakob (1653-1733). Nel 1793 la linea franc. dei fratelli Daniel Hermann, Jakob Christoph e Johann Jakob (->), arricchitasi attraverso il commercio e alleanze matrimoniali, tornò nei propri possedimenti di Castell (com. Tägerwilen) e Grand Clos (com. Rennaz). Max (1848-1901) fu l'ultimo rappresentante maschile della fam.

Riferimenti bibliografici

  • W. Tobler-Meyer, «Das Junker-Geschlecht der Scherrer aus der Stadt St. Gallen, sein Erlöschen und seine Erbschaft», in Aar.S, 1901, 13-27
  • Bürgerbuch der Stadt St. Gallen, 1864-2000
Scheda informativa
Variante/i
Scherer
von Scherer

Suggerimento di citazione

Zellweger-Bodenmüller, Nathalie: "Scherrer (SG, San Gallo)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.11.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022816/2012-11-20/, consultato il 05.12.2020.