de fr it

StuderSG

Fam. originaria di Waldkirch, cittadina di San Gallo, dove nel 1399 Christian e Othmar acquisirono la cittadinanza. Nel XVI sec. il casato si divise in due rami. La linea catt. (S. von Winkelbach), trasferitasi dopo la Riforma nel territorio del principato abbaziale di San Gallo, si estinse nel XVII sec.; alcuni suoi esponenti fecero carriera politica e militare (come David, ->; Joseph, ->). Nel ramo rif., numerosi S. furono attivi come commercianti fino al XVII sec.; alcuni ricoprirono alte cariche cittadine (tre borgomastri nella prima metà del XVI sec.). La fam. acquisì la signoria di Rebstein nel Rheintal e, nel 1585, venne nobilitata; gli abiatici di Christian (->) assunsero il nome di S. von Rebstein. Dopo il fallimento di Johannes (1612-1664) e la sua decapitazione, il ramo perse la signoria e dovette rinunciare allo stile di vita nobiliare. Fino al XIX sec. numerosi S. furono artigiani, poi attivi in professioni diverse.

Riferimenti bibliografici

  • D. W. Hartmann, Zur Geschichte der stadt-sankt-gallischen Bürgergeschlechter, ms., s.d. (presso KBSG)
  • J. Müller, Genealogie der Edlen Studer von Winkelbach, ms., s.d. (presso Archivio dell'abbazia di San Gallo)
Scheda informativa
Variante/i
Stauder

Suggerimento di citazione

Mayer, Marcel: "Studer (SG)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.12.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022822/2013-12-03/, consultato il 02.12.2020.