de fr it

Inderbitzin

Antica fam. di Svitto, del quartiere di Nidwässer, originaria di Morschach, oggi cittadina di nove com. del distr. di Svitto. Hans cadde nella battaglia di Marignano (1515). Di estrazione contadina, gli I. compaiono per la prima volta quali detentori di cariche pubbliche con Bartholomäus (->), Vicelandamano. Fino al 1798 altri membri della fam. furono balivi, di cui alcuni più volte nello stesso baliaggio, pres. (Siebner) della circoscrizione e inviati alla Dieta fed. Franz Dominik (1682-1763) fu landscriba (1707-54), Josef Leonhard capitano dei cant. protettori a Wil (SG, 1736-38 e 1744-46). Leonhard Karl (1774-1838), ramaio e agricoltore, fu attivo quale scrittore popolare. Dal 1848 12 I. fecero parte del Gran Consiglio. Werner (1942) è stato Consigliere di Stato (Dip. dell'economia pubblica, 1992-2004) e Landamano di Svitto (2000-02). Una delle fam. più numerose di Svitto, gli I. strinsero legami matrimoniali con esponenti di tutti i ceti sociali.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. personali presso StASZ
  • H. J. Leu, Allgemeines helvetisches, eydgenössisches oder schweitzerisches Lexikon, 4, 1756, 118 sg.
  • A. Dettling, Schwyzerischer Geschichtskalender, 1899-1934 (registro presso StASZ)
  • M. Styger, Wappenbuch des Kantons Schwyz, a cura di P. Styger, 1936, 156