de fr it

Weidmann

Fam. di Svitto estintasi nel tardo ME, che spec. alla fine del XIII e nella prima metà del XIV sec. disponeva di una certa influenza politica. Con Jakob annoverò un Landamano (1346-48). Margaretha fu priora del convento di domenicane di S. Pietro (am Bach) a Svitto (1348). Non è accertata l'esistenza di un legame genealogico tra i W. di Svitto e l'omonima fam. attestata a Einsiedeln dal XIV sec.

Riferimenti bibliografici

  • QW, I/1, n. 385, nota 5
  • M. Styger, Wappenbuch des Kantons Schwyz, a cura di P. Styger, 1936, 102, 241