de fr it

Wüörner

Fam. di Svitto della circoscrizione dell'Altviertel, dove emigrò durante la Riforma. Alcuni suoi esponenti si chiamarono Wüerner. Nel 1524 Uli acquisì la cittadinanza di Svitto e nel 1531 Hans cadde nella guerra di Kappel. In epoca moderna la fam. detenne la carica di balivo conf. della Turgovia e, tra l'altro grazie a meriti acquisiti nel servizio mercenario e nella corporazione dei sarti e dei calzolai, annoverò due Landamani: Johann Sebastian (->) e il suo abiatico Franz Xaver (->). Johann Hector (1642-1719), fratello del primo, fu cappuccino e, dal 1703 al 1708, provinciale dell'ordine in Svizzera e Alsazia. Josef Maria Maurus (1702-1756), dottore in teol., parroco a Morschach e canonico a Bischofszell, e Josef Anton (1709-1735), medico, erano fratelli di Franz Xaver. Tra i figli di quest'ultimo, Christoph (1728-1788) fu al servizio del principe abate di San Gallo (1754-82), Franz Xaver (1743-1775) balivo conf. in Vallemaggia (1772-74) e Thomas (1746-1805) balivo nel Gaster (1784-86). La fam. si estinse nel 1821 con la morte di Johanna (1732), sorella di questi ultimi, nella residenza fam. Waldegg a Rickenbach.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. personali presso StASZ
  • Archivio dell'abbazia di San Gallo
  • M. Styger, Wappenbuch des Kantons Schwyz, a cura di P. Styger, 1936, 27, 148