de fr it

HarderTG

Un ramo catt. della fam., originaria di Costanza, occupò con Benedikt la carica di balivo di Eschenz (1587), entrò in possesso, tramite matrimonio, della signoria giurisdizionale di Wittenwil (1620) ed ebbe accesso con Benedikt (1675) alla carica di giudice e al Gerichtsherrenstand turgoviese. Fino al XVIII sec. gli H. occuparono più volte la funzione di segr. del Gerichtsherrenstand (Benedikt, 1636-52; Johann Ludwig, 1652-71; Joseph Antoni, 1710-60) e di cancelliere del tribunale di Tänikon. Johann Ludwig (1680) divenne balivo di Lipperswil. Nel XIX e XX sec. singoli esponenti della fam. si impegnarono nella politica cant., come ad esempio Franz Melchior (1815), membro della corte d'appello. Altri seguirono carriere ecclesiastiche, come Joseph Anton, decano di Müllheim. Franz Josef (->), appartenente al ramo residente a Buch, divenne Consigliere di Stato.

Riferimenti bibliografici

  • B. Giger, Gerichtsherren, Gerichtsherrschaften, Gerichtsherrenstand im Thurgau vom Ausgang des Spätmittelalters bis in die frühe Neuzeit, 1993, 57-60