de fr it

LocherTG

Importante fam. turgoviese, residente a Frauenfeld probabilmente dal 1420. I L. ricevettero titoli nobiliari dal conte palatino Albrecht von Bonstetten (1494) e da papa Clemente VIII (1598). Dalla metà del XV al XIX sec. numerosi membri della fam. furono funzionari in Turgovia, quali i cancellieri Jakob (1500-32 ca.), Hans (->; 1532-64), Ulrich (1565-78) e Hans Ulrich (->; 1578-1612); altri furono attivi come giudici. A Frauenfeld i L. annoverarono Consiglieri e scoltetti, tra cui Ulrich (1456-69 ca.), Jakob (1480-1500 ca.), Hans Ulrich (1621-29), Johann Melchior (1652-72) e Karl Joseph (1727-40), e cancellieri della città. Joseph Anton (->) fu un politico catt. molto influente dall'Elvetica fino ai primi anni della Restaurazione. Durante la Riforma, i L. rimasero catt. e fondarono conventi in Turgovia, tra l'altro quello cappuccino di Frauenfeld (1595).

Riferimenti bibliografici

  • F. Locher, Geschichte der Locher von Frauenfeld, ms., 1940 (presso StATG)