de fr it

Sager

Fam. catt. di Egnach, il cui capostipite fu Adam, che probabilmente negli anni 1640-50 lasciò la regione di Lucerna per trasferirsi in Turgovia al seguito di Johann Bernhard Mayer, balivo (Obervogt) di Arbon per conto del principe vescovo di Costanza. Su proposta di Mayer, nel 1651 fu nominato Ammann di Winzelnberg a Egnach dal principe vescovo; l'anno seguente ottenne la cittadinanza di Egnach. La fam. restò titolare di tale carica, come documentano i protocolli della fine del XVIII sec. secondo cui i S. fecero sempre parte del tribunale di Egnach quali Ammänner di Winzelnberg. Benedikt fu l'ultimo a ricoprire questa funzione (1795-97), prima di essere nominato supplente del comitato nazionale turgoviese (1798) e poi agente della Repubblica elvetica. In seguito fu giudice distr. (1803-28) e deputato al Gran Consiglio turgoviese (1808-11 e 1816-22). Fino al 1924 la fam. annoverò diversi membri del Gran Consiglio.

Riferimenti bibliografici

  • W. Koch, Die 68 Höfe, Weiler und Dörfer der Gemeinde Egnach, 1996, 102