de fr it

GeorgesHeimann

28.5.1882 Les Bois, 22.3.1976 Ginevra, di Hasliberg. Figlio di Jean e di Sarah Gysin. (1906) Amélia Vuilleumier. Fu orologiaio assemblatore e in seguito segr. sindacale (1913-19). Molto attivo a La Chaux-de-Fonds all'inizio del XX sec., ebbe un ruolo importante nello sviluppo delle ass. professionali orologiere e nel loro raggruppamento in un sindacato unico. Dal 1913 al 1915 fu uno dei quattro segr. centrali della Federazione degli operai dell'industria orologiera, che, in seguito a uno sciopero molto dispendioso (conflitto del Leberberg, nel cant. Soletta), si unì alla Federazione degli operai metallurgici per costituire la FLMO (1915). H. simpatizzò per la Francia in occasione della prima guerra mondiale. Non prese parte allo sciopero generale del 1918 e avanzò riserve sulle lacune organizzative del movimento. Rassegnò le dimissioni nel 1919 per motivi fam. e di salute.

Riferimenti bibliografici

  • U. Meier, Die Fédération des ouvriers de l'industrie horlogère (1912-1915), 1998
Scheda informativa
Variante/i
Georges Heymann
Dati biografici ∗︎ 28.5.1882 ✝︎ 22.3.1976

Suggerimento di citazione

Perrenoud, Marc: "Heimann, Georges", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.04.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/022996/2008-04-08/, consultato il 30.10.2020.