de fr it

AdolfLüchinger

24.1.1894 Zurigo, 4.7.1949 Zurigo, senza confessione, poi rif., di Zurigo e Oberriet (SG). Figlio di Adolf, tipografo e in seguito giudice cant., e di Friederike Schnurrenberger. (1924) Berta Appenzeller, figlia di Rudolf, commerciante. Proveniente da una fam. socialista, studiò diritto all'Univ. di Zurigo (1918-23), conseguendo il dottorato nel 1923. Nel 1924 fu nominato aggiunto presso la Pro Juventute, in seguito giudice distr. (1928) e giudice cant. (1935, pres. della corte d'assise dal 1941). Membro del PS, fece parte del consiglio com. (1927-42, pres. nel 1940-41) e fu sindaco di Zurigo (1944-49). Pres. del Soccorso operaio sviz. (1936-40) e della seconda commissione dell'economia di guerra (1939-44), fu il primo socialista a far parte del consiglio scolastico sviz. (1945-49). Fu membro del CICR (1946-49). Durante il mandato di sindaco, si impegnò tra l'altro per consolidare le strutture sociali e culturali e si occupò di questioni relative ai trasporti.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. relativi ai municipali e fondo presso ACit Zurigo
  • Volksrecht, 5, 7 e 8.7.1949
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.1.1894 ✝︎ 4.7.1949