de fr it

ToyaMaissen

12.2.1939 Coira, 28.8.1991 Basilea, di Basilea e Sumvitg. Figlia di Othmar Joseph, garagista. Nubile. Dopo le scuole a Klosters e il liceo a Coira, studiò medicina, diritto ed economia politica a Basilea, Berna e Berlino (1959-65), senza conseguire un titolo di studio. Nel 1965-66 lavorò presso il servizio per la cooperazione tecnica (cooperazione allo sviluppo). Giornalista della National-Zeitung dal 1966, fu licenziata nel 1975 per un conflitto di lavoro. In seguito lavorò per la Basler Arbeiterzeitung (1976-91). Nel 1972 aderì al partito socialista, dove assunse diverse funzioni, tra cui quella di redattrice della Rote Revue (1980-91). Le sue argute prese di posizione ebbero grande risonanza oltre gli ambienti della sinistra e la regione di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • in collaborazione con I. Kerner, Die kalkulierte Verantwortungslosigkeit, 1980
  • Basler Journalisten, 1986
  • in collaborazione con I. Kerner, D. Radek, Der Rhein - die Vergiftung geht weiter, 1987
  • Links notiert, 1992
  • D. Brunner, T. Maissen, mem. lic. Friburgo, 1994
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.2.1939 ✝︎ 28.8.1991