de fr it

MartinMeister

20.9.1885 Merishausen, 8.3.1943 Berna, senza confessione, di Merishausen. Figlio di Georg, oste e agricoltore. (1909) Carolina Bollinger, figlia di Jakob. Dopo la scuola a Sciaffusa, compì un apprendistato di selciatore a Zurigo (1900-04) e una formazione itinerante in Svizzera, Germania e Austria (1904-09). In seguito fu operaio impiegato dal cant. Basilea Città (1909-19). Sindacalista dal 1904, divenne segr. centrale del Sindacato sviz. dei servizi pubblici (SSP/VPOD) a Zurigo (1919-28) e segr. dell'Unione sindacale sviz. (USS) a Berna (1928-43). Deputato socialista al Gran Consiglio di Basilea Città (1917-19), negli anni 1921-22 coordinò la cosiddetta azione di Trimbach dell'ala più radicale dell'USS. Membro di comitato della Federazione intern. dei sindacati, rappresentò i sindacati fra l'altro nella commissione fed. delle fabbriche e nel consiglio di amministrazione dell'INSAI (Suva). Personalità piuttosto schiva, fu soprattutto attivo a livello di negoziazioni e rinunciò in gran parte a rivestire cariche pubbliche.

Riferimenti bibliografici

  • 50 Jahre Gewerkschaftsbewegung in der Schweiz, 1930
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.9.1885 ✝︎ 8.3.1943