de fr it

AlexanderReichel

23.7.1853 Parigi, 22.2.1921 Losanna, senza confessione, cittadino prussiano, dal 1869 di Oberburg. Figlio di Adolf (->). Fratello di Ernst (->). Anna, figlia di Johann Wilhelm Fortunat Coaz. Studiò diritto a Berna (1874-76) e divenne avvocato (1877). Deputato radicale al Gran Consiglio bernese (1886-90), nel 1888 partecipò alla fondazione del PS sviz., di cui divenne il primo pres. (1888-90). Professore ordinario di diritto all'Univ. di Berna (1891-99) e capodivisione presso il DFGP (1899-1905), fu il primo esponente del PS a ricoprire la carica di giudice fed. (1905-20). Nel 1905 l'Univ. di Berna gli conferì il dottorato h.c. di diritto.

Riferimenti bibliografici

  • B. Schindler, «Recht, Politik und Musik: Zum 150. Geburtstag von A. Reichel (1853-1921)», in RDS, n.s., 122 I, 2003, 601-620
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Hess, Stefan: "Reichel, Alexander", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.08.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/023059/2010-08-20/, consultato il 28.10.2021.