de fr it

SamuelScherz

3.9.1842 Worblaufen (oggi com. Ittigen), 2.5.1932 Berna, rif., di Reichenbach im Kandertal. Figlio di Jakob, contadino, e di Elisabeth Ramseyer. (1870) Süsanne Margaritha Luchsinger, figlia di Fridolin. Dopo un apprendistato di rilegatore (1861-64), fu attivo a La-Chaux-de-Fonds, in Alsazia, a Besançon, Zurigo, Basilea e Berna. Impiegato (1869-1912), segr. (1878), cassiere (1879) e ispettore (1903-12) dell'assistenza pubblica della città di Berna, fece parte del Gran Consiglio bernese per il PS (1898-1910 e 1912-30) e del consiglio com. di Berna (1914-21). Fu cassiere dell'Aiuto prot. di Berna (1879-1909) e membro del consiglio parrocchiale della Nydegg a Berna per 40 anni. Fino alla sua morte presiedette la Federazione dei funzionari di polizia, fu membro del Consiglio di amministrazione della Cassa ipotecaria, della Commissione di vigilanza della clinica ginecologica cant. nonché del tribunale distr. bernese. Sindacalista, fu tra l'altro tra i fondatori della Soc. per appartamenti a buon mercato (pres. 1877-1927).

Riferimenti bibliografici

  • Lebens-Erinnerungen im Alter von 86 Jahren, 1928
  • Grossrat S. Scherz, 1842-1932, zum Gedächtnis, [1932]
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.9.1842 ✝︎ 2.5.1932