de fr it

ChristenSO

Fam. di Olten, attestata dal XVII sec. Nel 1540 Hans si trasferì da Seon (Argovia) a Wil presso Olten, dove fu attivo come agricoltore. Hans Wilhelm, suo pronipote, mugnaio e oste, ottenne la cittadinanza di Olten nel 1659. In seguito, la fam. si dedicò all'artigianato. Con Aloys (1769-1844), calzettaio e membro del Consiglio municipale, la fam. riuscì ad accedere alle alte cariche cittadine. Suo nipote Alois (->) diventò sindaco di Olten. Particolare considerazione godette un ramo della fam. che annoverò quattro generazioni di medici; vicini alla pop., i membri di questa dinastia ottennero un buon successo anche in politica come esponenti del partito radicale: Viktor (1804-1868), Adolf (->) e suo figlio Walter (1873-1942) furono deputati al Gran Consiglio solettese.

Riferimenti bibliografici

  • Oltner Neujahrsblätter, 24, 1966 (con tav. genealogica)
  • B. Mugglin, Olten im Ancien-Régime, 1982, 160