de fr it

Rudolf JohannMerian

17.10.1820 Basilea, 4.11.1891 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Johann Jakob (->) e di Henriette Wieland. Abiatico di Johann Heinrich Wieland, nipote di Christoph (->). (1850) Adèle Iselin, figlia di Isaak Achilles, fabbricante di nastri. Abbandonò gli studi di giurisprudenza per frequentare la scuola militare fed. (1848) e poi la scuola di Stato maggiore a Parigi. Fece parte del collegio militare basilese (1855-68), del Piccolo Consiglio (dal 1861) e del Gran Consiglio basilese (1858-91). Fu colonnello (1866), capo di Stato maggiore della divisione 1 in occasione dell'occupazione delle frontiere durante la guerra franco-prussiana (1870), comandante della divisione 2 (1872), colonnello divisionario e comandante della divisione 4 (1875). Nel 1876 abbandonò l'esercito a causa di alcune divergenze con i vertici militari. L'ospedale Merian Iselin di Basilea fu fondato grazie a una generosa donazione di sua moglie.

Riferimenti bibliografici

  • Mein Abschied von der IV. Armee-Division, 1876
  • L'Etat-major, 3, 116 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Wichers, Hermann: "Merian, Rudolf Johann", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.11.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/023109/2008-11-05/, consultato il 25.09.2021.