de fr it

Heinrich vonMatt

Menzionato la prima volta nel 1510, ca. 1538, catt., di Dallenwil e Stans. Figlio di (Jung) Hensli, mercenario, di Dallenwil (1513, nella battaglia di Novara). (1505) Margret, figlia di Marquard Zelger. Nel 1512 acquisì la cittadinanza di Stans insieme al padre. Fu balivo di Blenio (1510-11), inviato alla Dieta fed. (1516-20), tesoriere (dal 1525) e Landamano di Nidvaldo (1527, 1529, 1533 e 1536). Dal 1530 fu proprietario della casa Winkelried a Stans.

Riferimenti bibliografici

  • K. von Deschwanden, «Urkundliches Verzeichniss der Landammänner, Vorgesetzten und Amtsleute des Landes Unterwalden nid dem Wald», in Gfr., 26, 1871, 64; 27, 1872, 1 sg.
  • H. Achermann, H. Horat, Das Winkelriedhaus, 1993, 30