de fr it

HeinrichZelger

Menz. la prima volta nel 1405, 30.6.1422 nella battaglia di Arbedo, di Waltersberg (com. Oberdorf, NW). Figlio di Hartmann e di una Margret. Tra il 1405 e il 1418 fu più volte Landamano di Nidvaldo. Nel 1412 si impegnò per la concessione della cittadinanza di Nidvaldo agli ab. della valle sottoposti al convento di Engelberg, conferita loro temporaneamente. Dal 1416, come delegato alla Dieta fed., sostenne le campagne militari in val d'Ossola. A più riprese fu testimone e arbitro in dispute tra Conf., come nel conflitto di marca tra Berna e Lucerna (1420) e nel riscatto del diritto ereditario dell'abbazia di Engelberg da parte dei valligiani (1422). Comandò le truppe nidvaldesi durante la battaglia di Arbedo (1422).

Riferimenti bibliografici

  • K. von Deschwanden, «Urkundliches Verzeichniss der Landammänner, Vorgesetzten und Amtsleute des Landes Unterwalden nid dem Wald», in Gfr., 26, 1871, 24-27
  • F. Zelger, Chronik und Genealogie der Zelger aus Unterwalden und von Luzern, 1933, 32 sg.

Suggerimento di citazione

Hitz, Benjamin: "Zelger, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.01.2015(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/023219/2015-01-25/, consultato il 05.12.2020.