de fr it

Josef PlazidAb Yberg

14.11.1767 Svitto, 16.1.1824 Svitto, catt., di Svitto. Figlio di Felix, Vicelandamano. (1808) Maria Teresa Barcas, di Napoli. Cadetto al servizio del regno di Sardegna (1781), divenne aiutante maggiore nel reggimento de Kalbermatten (1786). Nominato barone da re Vittorio Amedeo III di Savoia nel 1791, dal 1796 al 1798 fu tenente colonnello nel reggimento Peyer im Hof. Al servizio della Francia dal 1798, fu comandante di battaglione dapprima nella prima legione elvetica e poi nella terza semibrigata (1800), tenente colonnello dell'esercito franc. e comandante dell'isola di Capraia (1804), all'epoca sotto il dominio genovese. Maggiore nel primo (1806) e colonnello nel secondo reggimento sviz. al servizio di Napoleone (1812), prese parte alle campagne d'Italia e di Napoli (1808-11). Comandante della semibrigata sviz. in Olanda (1813-15), partecipò con il grado di generale agli assedi di Wesel e Maastricht. Rientrato per un breve periodo a Svitto (1815), fu nominato colonnello fed. e comandante di brigata durante l'occupazione del confine; dal 1815 al 1819 tornò a servire la Francia. Cavaliere dell'ordine napoletano delle due Sicilie (1811) e dell'ordine franc. di S. Luigi (1814), gli fu pure conferito l'ordine della Legion d'onore.

Riferimenti bibliografici

  • Schweiz. Geschlechterbuch, 12, 467
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.11.1767 ✝︎ 16.1.1824