de fr it

JosephAmrhyn

9.9.1589 Lucerna, 6.9.1645 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Walther (->); fratello di Ludwig (->). Susanna Zurgilgen, figlia di Melchior, tesoriere. Fu membro del Gran Consiglio (dal 1608) e del Piccolo Consiglio (1635-45) di Lucerna, balivo a Baden (1619-21), poi a Weggis (1625-27) e Büron (1633-35), comandante delle truppe catt. a Baden (1634), amministratore a Blatten (com. Malters) e Werthenstein, ciambellano e coppiere del duca di Savoia (1608), capitano della Guardia ducale a Torino (1610) e colonnello al servizio della Savoia (1638). Il suo comportamento in occasione della resa di Torino nel 1639, nel quadro della lotta per la successione di Vittorio Amedeo I di Savoia, diede luogo a un'istruttoria ordinata dal Consiglio lucernese. Cavaliere dell'ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro (1608)

Riferimenti bibliografici

  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF