de fr it

Marie MargarethaAnklin

26.2.1878 Basilea, 13.7.1916 Basilea, catt., di Zwingen e Basilea. Figlia di Johann, maestro ebanista, e di Marie Célestine Doyen. Nubile. Docente di scuola secondaria a Basilea, studiò violino presso conservatori ted., ma ben presto i suoi interessi si indirizzarono verso la letteratura. Legata agli ambienti vicini al gesuita Joseph-Alexis Joye (che la sorella maggiore di A. assistette nel suo lavoro cinematografico) si prodigò per potenziare la biblioteca del Borromäum a Basilea. A partire dal 1910 fu legata da grande amicizia con la scrittrice austriaca Enrica von Handel-Mazzetti, le cui opere furono oggetto di un'accesa disputa letteraria; sulle pagine della stampa catt. A. difese con convizione l'amica dalle accuse di plagio e di scarsa aderenza ai princìpi catt.

Riferimenti bibliografici

  • Enrica von Handel-Mazzetti und Karl Schönherr, 1911
  • Fondo Enrica von Handel-Mazzetti presso Adalbert-Stifter-Institut, Linz
  • Basler Nachrichten, 15.7.1916
  • Basler Volksblatt, 15.7.1916
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.2.1878 ✝︎ 13.7.1916