de fr it

SalomonBleuler

15.3.1778 Uster, 25.12.1832 Strasburgo, rif., di Zurigo. Figlio di Salomon, conciatore e dal 1796 sagrestano della chiesa dei domenicani a Zurigo. Celibe. Cresciuto a Zurigo, studiò teol. all'Univ. locale. Dal 1797 al 1799 fu vicario a Gachnang e Rickenbach (ZH). In seguito avviò una carriera di ufficiale: dapprima operò al servizio dell'Inghilterra e dell'Austria nella lotta contro la Rivoluzione e l'occupazione franc.; dal 1802 al 1806 fu attivo nell'amministrazione zurighese (capitano durante la guerra di Bocken). Al servizio di Napoleone dal 1807 al 1814 (maggiore nel 1811), prese parte alla campagna di Russia. Nel 1814-15 partecipò alla difesa dei confini nazionali. Dal 1816 al 1830 fu attivo al servizio dei Borboni come colonnello di un reggimento sviz. di fanteria; la Rivoluzione di luglio pose fine alla sua carriera. Ostile al movimento zurighese della Rigenerazione, emigrò a Strasburgo. Fu insignito di numerose onorificenze.

Riferimenti bibliografici

  • A. Mantel, «Die Blockade von Delfzyl in Holland 1813/14», in ZTb, 1915-1917, 116-179
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 15.3.1778 ✝︎ 25.12.1832
Classificazione
Politica (1790-1848)