de fr it

Charles Philippe deBosset

Vaso miceneo della collezione Bosset (Laténium, Hauterive) © Fotografia Service cantonal d'archéologie, Neuchâtel.
Vaso miceneo della collezione Bosset (Laténium, Hauterive) © Fotografia Service cantonal d'archéologie, Neuchâtel. […]

29.7.1773 Neuchâtel, 15.3.1845 Neuchâtel (suicida), rif., di La Neuveville e Neuchâtel. Figlio di Abel Charles, Consigliere di Stato, e di Philippine Régine de Sandoz. (a Kensington) Fildesley Holmes. Compì studi di indirizzo commerciale. Ufficiale al servizio dell'Inghilterra dal 1796 al 1818 (colonnello), gli furono spesso affidate missioni diplomatiche. Fu governatore di Cefalonia (1810-14); in questa isola e in quella di Itaca eseguì scavi archeologici, che gli permisero di costituire una collezione di oggetti, in seguito ceduta al British Museum e alla città di Neuchâtel (attualmente vi sono 45 vasi micenei al Museo cant. di archeologia). Dal 1816 al 1818 fu ispettore delle isole Ionie. Dopo il ritorno in patria, si dedicò a svariate attività: ad esempio, fece conoscere la produzione dell'ottico Pierre Louis Guinand in Inghilterra (1825), dove si recava spesso, e fondò una fabbrica di guanti a Fleurier (1827). Cavaliere dell'ordine del Bagno.

Riferimenti bibliografici

  • Schedario biografico e di stato civile presso AEN
  • Biogr.NE, 2, 38-42
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.7.1773 ✝︎ 15.3.1845