de fr it

LangSH

Principale fam. sciaffusana di pittori su vetro del XVI e XVII sec., accanto a quella dei Lindtmayer. È attestata a Sciaffusa già nel 1414. Capostipite e fondatore della bottega è considerato Hieronymus (attorno al 1520 a Hüfingen in der Baar, inizio del 1582 a Sciaffusa), che nel 1541 ottenne il diritto di cittadinanza e di iscrizione alle corporazioni di Sciaffusa. Realizzò, tra altro, vetrate per i conti von Lupfen e von Sulz. Artigiani di particolare rilievo furono i suoi figli, Daniel (1543-dopo il 1602), Martin (1546), attestato anche a Spira, e Hieronymus il Giovane (1570-1611). La fam. raggiunse il suo vertice artistico con Hans Kaspar (->).

Riferimenti bibliografici

  • F. Thöne, «Ein Bildnis des Glasmalers Hieronymus Lang», in RSAA, 1, 1939, 32-39
  • J. L. Wohleb, «Unbekannte Scheibenrisse der Schaffhauser Glasmalerfamilie Lang», in RSAA, 9, 1947, 227-244