de fr it

Maurer

Fam. di Sciaffusa nel XVI sec. Rivestì le cariche più alte con Wilhelm (1601-1673), balivo (Obervogt) di Herblingen, giudice del tribunale criminale, maestro di corporazione e inviato onorario nei baliaggi it. Johann Jakob (1737-1780), ritrattista e paesaggista, acquisì la cittadinanza di Amsterdam nel 1764 e fu nominato direttore dell'Acc. di disegno di Utrecht. Johann Conrad (1771-1841), pastore della chiesa franc. di Sciaffusa e membro del triumvirato, professore di retorica al Collegium humanitatis e poi pastore della collegiata di Sciaffusa, aprì la prima scuola franc. I suoi figli, Johann Heinrich (->) e Johann Conrad (1804-1850), pastore a Lohn (SH) e poi diacono della collegiata, perpetuarono la tradizione ecclesiastica. Si distinsero anche Stephan (->), borgomastro, Daniel (1743-1794), filologo classico, e Carl Alexander (1842-1927), professore di storia della letteratura e in seguito rettore dell'Univ. di Losanna.

Riferimenti bibliografici

  • Registro genealogico presso StASH
  • Professeurs Lausanne, 821 sg.

Suggerimento di citazione

De Pizzol, Eric: "Maurer", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.08.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/023345/2008-08-22/, consultato il 24.11.2020.