de fr it

Winz

Fam. originaria di Stein am Rhein, menz. la prima volta nel 1398, all'inizio del XXI sec. estinta. Attiva soprattutto nell'artigianato e nel commercio, dal XVI al XVIII sec. fu tra le più influenti fam. di Stein am Rhein. Annoverò in totale nove borgomastri, tra cui Georg (->), e numerosi altri alti magistrati come Christian (->), coinvolto nell'affare dei Fratelli moravi di Stein am Rhein. Johann Conrad (1723-1788), una delle guide dei rivoltosi nell'affare di Stein am Rhein, morì nelle carceri zurighesi; suo figlio omonimo (->), esiliato, gestì una piantagione e divenne mercante di schiavi. Queste vicissitudini politiche non compromisero la posizione della fam. August (->) fu Consigliere di Stato e ultimo borgomastro del cant. Sciaffusa.

Riferimenti bibliografici

  • R. Pfaff, «Johann Conrad Winz», in SchBeitr., 58, 1981, 379-386
  • SchaffGesch.
  • AA. VV., Stein am Rhein, 2007