de fr it

Regli

Fam. di origine sconosciuta diffusa in tutta la valle d'Orsera, menz. la prima volta nel 1400. Nel 1458 annoverò il suo primo Ammann della valle. I R. furono attivi soprattutto nell'economia alpestre, come somieri e come cantonieri. La fam. contò numerosi religiosi. Anizet (1810-1872), cappuccino, rivestì quattro volte la carica di provinciale. Adalbert (->) fu l'ultimo abate del convento benedettino di Muri. Maria Aniceta (->) fu superiora generale del convento delle suore di Carità della S. Croce a Ingenbohl (1906-21). All'inizio del XXI sec. i R. erano la fam. più diffusa nella valle d'Orsera. Dal XVII sec. esponenti della fam. sono cittadini anche di Göschenen, Wassen e Altdorf (UR).

Riferimenti bibliografici

  • StAUR
  • I. Meyer, «Die Ursener Geschlechter und ihre Herkunft», in Urner Wochenblatt, 1941, n. 4
  • AA.VV., Die Talammänner von Ursern (1203-2000), 2000