de fr it

SchmidUR, Altdorf

Schmid von Uri

Fam. originaria della val Formazza (Italia settentrionale), che si stabilì ad Altdorf nella seconda metà del XV sec., ottenendo la cittadinanza urana nel 1471. L'appellativo von Uri fu introdotto dallo storico Franz Vinzenz (->) nella seconda metà del XVIII sec. per distinguere la sua fam. dagli S. von Bellikon. Tra il 1565 e il 1906 gli S. contarono ben 19 Landamani, un numero raggiunto da nessun altro casato urano. Essi rivestirono un indiscusso ruolo guida in ambito politico ed economico, anzitutto nel XVIII sec. Jost Dietrich (->) fu il capostipite di tutte le linee in cui si ramificò la fam.; le tre principali adottarono denominazioni specifiche già nella prima metà del XVIII sec.

La linea "Ob der Kirche", che risale al capitano Jost S.-von Beroldingen ed ebbe il maggior successo politico, annoverò dieci Landamani senza interruzione generazionale tra il 1667 e il 1905, tra cui Johann Franz Martin (->) e Anton (->). Il potere e la ricchezza di questo ramo sono dovuti essenzialmente al ruolo di principali sostenitori della corona franc. nel cant. Uri avuto dai suoi membri, i quali detennero per generazioni il controllo sulle pensioni franc. e sulle compagnie ereditarie al servizio della Francia. La linea "del capitano della Guardia" fu fondata da Anton S.-von Reding (ca. 1567-1608), balivo in Turgovia, e contò tra le sue file sette Landamani. Essa si distinse nel servizio mercenario a favore del regno di Piemonte-Sardegna e poté contare su ricchi possedimenti terrieri. Nel 1727 ottenne per via matrimoniale il castello e la bassa giurisdizione di Bellikon e Hausen, cosicché nel XVIII sec. anche alcuni esponenti degli S. von Uri si chiamarono S. von Bellikon. Il ramo si estinse con Jost (1795-1874), capo della comunità di villaggio. Una linea laterale con cittadinanza turgoviese derivò da Anton Maria (1689-1766) che come cameriere particolare dell'abate Franz Troger si stabilì verso il 1725 a Fischingen, dove numerosi suoi discendenti ricoprirono importanti cariche a livello com. e regionale. La terza linea principale degli S., la linea "Schiesshütten", fu fondata da Bernhard S.-de Florin (verso il 1598), capitano e Consigliere; da essa discese il Landamano Jost Azarias (->).

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso StAUR
  • G. Zwyssig, «Stammregister der Familie Schmid von Uri in Fischingen, Kanton Thurgau», in HNU, 29, 1923, 53-64
  • J. Muheim, Die Familie Schmid von Uri, ms., 1990 (presso StAUR)
  • U. Kälin, Die Urner Magistratenfamilien, 1991
  • MAS UR, 1/2, 2004