de fr it

HermannKündig

10.1.1878 Herrliberg, 23.2.1954 Basilea, di Fischenthal. Figlio di Kaspar e di Margaretha Schneider. (1909) Wilhelmine Pokraka. Dopo un apprendistato di artista vetraio e una formazione itinerante (lunga tappa a Berlino), divenne vetraio a Zurigo. Licenziato dopo lo sciopero generale del 1912, dopo un lungo periodo di disoccupazione trovò impiego presso la sezione combustibili della cooperativa generale di consumo di Basilea. Già attivo in ambito sindacale nella Federazione ted. dei vetrai, divenne poi membro della federazione sviz. del settore e della FCTA. Socialista, fece poi parte del partito comunista (membro della centrale nel 1921-30 e del comitato centrale nel 1931-40) e del partito del lavoro (dopo la seconda guerra mondiale). Nel 1924 fu delegato al quinto congresso dell'Internazionale comunista a Mosca. Segr. del cartello sindacale basilese dal 1920 fino alla sua esclusione dall'USS (1927), ricoprì il medesimo ruolo nel cartello sindacale antagonista fino al suo scioglimento (1936). Dal 1928 al 1932 fu redattore del giornale Der Kampfruf (dal 1930 Der rote Gewerkschafter). Fu deputato al Gran Consiglio di Basilea Città dal 1919 al 1938.

Riferimenti bibliografici

  • B. Degen, Das Basel der andern, 1986, spec. 124
  • B. Studer, Un parti sous influence, 1994
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.1.1878 ✝︎ 23.2.1954