de fr it

Jean-Louis deCourten

3.7.1766 Barcellona, 25 o 26.5.1834 Madrid, catt., di Sierre. Figlio di Jean-Antoine, capitano generale della provincia di Aragona, e di Jeanne de Missonnet. (1793 a Barcellona) donna Maria-Rosa Chermont y Catani. Al servizio della Spagna, C. fu cadetto nel reggimento Betschart (1784) e colonnello dei reggimenti di Saragozza (1799) e di Cordova (1806). Nel 1808 partecipò alla battaglia di Bailen, di cui ricevette la medaglia commemorativa. Divenuto maresciallo di campo nel 1810, nel 1811 fu fatto prigioniero dai Francesi a Tarragona. Nel 1824 divenne comandante della provincia della Mancia.

Riferimenti bibliografici

  • E. e J. de Courten, Famille de Courten, 1885, 48 sg., 174-176
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.7.1766 ✝︎ 25 o 26.5.1834