de fr it

Raphaël deCourten

21.1.1809 Sierre, 24.12.1904 Firenze, catt., di Sierre. Conte. Figlio di Pancrace, ufficiale al servizio straniero, e di Marie-Elisabeth-Françoise nata de C. (1838 a Forlì) Clementina, contessa Dall'Aste Brandolini. Dopo aver frequentato le scuole secondarie a Briga e Sion, C. entrò al servizio della Santa Sede, divenendo tenente (1832) e colonnello (1855) del secondo reggimento straniero. Generale di brigata nel 1860, C. fu ben presto messo in aspettativa e richiamato solo nel 1865. Tra il 1848 e il 1870 partecipò a numerose battaglie; nel 1870 presiedette la commissione incaricata della difesa di Roma. I suoi figli furono all'origine del ramo it. e di quello bavarese della fam.

Riferimenti bibliografici

  • P. de Rivaz, «Le général R. de Courten», in Ann. val., 1939, 532-544
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.1.1809 ✝︎ 24.12.1904