de fr it

Ladislas deDiesbach de Belleroche

5.10.1747 Arras, 10.3.1822 Saint-Germain-en-Laye, catt., di Friburgo. Figlio di Romain (->). Conte e barone. 1) Marie-Claire de Baudequin-Sainghin, figlia di André; 2) Marie-Josèphe-Pauline-Alexandrine Grenet de Blérancourt. Membro del Consiglio dei Duecento di Friburgo (1771-98). Nel 1764 D. entrò nel reggimento Diesbach, di cui fu colonnello e proprietario dal 1785 al 1792. Rientrato a Friburgo nel 1792, nel 1798 venne preso in ostaggio e imprigionato nel castello di Chillon. Deputato nel Gran Consiglio friburghese (1814-17), dopo la Restaurazione (1816) fu luogotenente generale in Francia. Cavaliere dell'ordine di S. Luigi (1783).

Riferimenti bibliografici

  • F. Ducrest, Journal du conseiller François de Diesbach pendant sa détention au château de Chillon, 1917
  • B. de Diesbach Belleroche, La Maison de Diesbach, 2000, 38
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
François Philippe Nicolas Ladislas de Diesbach de Belleroche (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 5.10.1747 ✝︎ 10.3.1822

Suggerimento di citazione

Czouz-Tornare, Alain-Jacques: "Diesbach de Belleroche, Ladislas de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.09.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/023480/2004-09-06/, consultato il 18.04.2021.