de fr it

Baggi

Fam. notarile, patrizia di Malvaglia, tuttora esistente; ebbe diramazioni a Muggio, dove fu ascritta alla vicinia, e in Francia. Attestati in val di Blenio dall'inizio del XV sec., ricoprirono importanti cariche in seno all'amministrazione di questo baliaggio; fra i membri della fam. vi furono landscribi e luogotenenti del balivo. Nel XIX e XX sec. vari esponenti della fam., appartenenti solitamente all'area conservatrice, hanno avuto un ruolo politico di rilievo (Giovanni Domenico, ->). Dalla fine del XVIII sec. diversi B. emigrarono, spec. a Parigi, dove la fam. fu titolare di una nota gelateria. Nella seconda metà dell'Ottocento varie aziende appartenenti ai B., unitamente ad altre ditte di Malvaglia, controllavano ampi commerci di frutta, verdure e castagne in Italia; alcune di queste avevano sede a Cuneo (Piemonte).

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., Blenio 71, 1972, 106 sg., 109

Suggerimento di citazione

Pauli Falconi, Daniela: "Baggi", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.12.2001. Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/023489/2001-12-04/, consultato il 21.01.2021.