de fr it

Castanea

Antica fam. nobile originaria di Lugano, oggi estinta. La prima menz. riguarda un Octavius Castanea de Bissone, nominato da Ottone II, forse nel 980, vicario imperiale di Lugano, Locarno, Bellinzona, Mendrisio, Vallemaggia e degli altri paesi fino al San Gottardo e, con tutti i suoi discendenti, barone di Bissone. Probabilmente imparentati con la fam. dei Ferrari, furono nel XV sec. ghibellini. Alcuni esponenti della fam. ebbero il soprannome di Cacciaguerra. Possedettero terreni a Dassone (oggi tra i com. di Cadro e Dino); nel XV sec. i C. detenevano le cariche di podestà di Magliaso e di luogotenente di giustizia del baliaggio di Lugano. Diversi membri della fam. emigrarono a Venezia, Genova, Roma e Napoli.

Riferimenti bibliografici

  • A. Lienhard-Riva, Armoriale ticinese, 1945
  • Schaefer, Sottoceneri
Scheda informativa
Variante/i
Castagna