de fr it

Riva

Fam. nobile di Lugano, dove è documentata dall'inizio del XIII sec. Molto diffusi nell'Italia settentrionale e nella Svizzera it., i R. sono attestati anche a Tesserete, Locarno (dalla fine del XV sec.), Brissago e Bellinzona (dal 1479) così come a Roveredo (GR, dal 1555) e più tardi anche a nord delle Alpi. Le origini e i legami di parentela fra le diverse linee non sono certi.

Il primo esponente noto dei R. di Lugano, originari probabilmente di Como, è Ariprandus da Ripa, menz. nel 1205 come notaio. Nel 1331 Jacobus è attestato quale podestà del borgo. A partire da Benedetto (1380-1452), speziale, la genealogia del casato luganese, che contò numerosi rami, è documentata in modo continuo. Accolti nella vicinia nella prima metà del XV sec., sono cit. nella matricola dei vicini dal 1448. Nel XVII-XVIII sec. si compì l'ascesa sociale della fam., che divenne una delle più potenti del borgo e della regione, annoverando esponenti di rilievo in ambito politico, militare, culturale (Francesco Saverio, ->; Gian Pietro, ->) ed ecclesiastico (Francesco, ->). Titolari di importanti diritti ed estesi possedimenti terrieri nel Sottoceneri, i R. acquistarono e fecero edificare diversi immobili tra l'altro a Lugano, fra cui i tre palazzi che testimoniano ancora attualmente il prestigio e la ricchezza di un tempo. Il casato, che ebbe interessi economici piuttosto diversificati, controllò pure un'estesa rete di debitori, che contribuì a rafforzarne l'influenza politica e sociale. Nel 1691 Giovanni Battista (->) fu accolto nel patriziato cittadino di Lucerna, nel 1698 gli fu conferito il titolo ereditario di conte, mentre nel 1728 il figlio Antonio (->) ottenne la cittadinanza di Milano. Nel 1777 Giacomo (1738-1825) fu insignito del titolo di marchese dal duca Massimiliano Giuseppe, principe elettore di Baviera. Alcuni R. si distinsero durante i moti del 1798 (tra gli altri, Rodolfo, ->); nel XIX-XX sec. la fam. contò ancora uomini politici di rilievo (fra cui Antonio, ->).

Riferimenti bibliografici

  • Storia della famiglia Riva, 3 voll., 1971-1993 (con genealogia)
  • M. Schnyder, Famiglie e potere, 2011
Scheda informativa
Variante/i
de Ripa