de fr it

Clausen

Antica fam. vallesana di Bodme (Blitzingen, oggi com. Goms), che nel XIV sec. era nota anche come Hiltebrandi e aveva possedimenti spec. nella regione intorno a Ernen. Nel 1501 la fam., che possedeva alpeggi nella valle di Binn (Clausigen-Senntum), costruì la casa C. a Mühlebach. Nel XVI sec. i C. erano una delle fam. più influenti della decania del Goms: Johann, di Mühlebach, fu banderale del Goms (1494-1516) e governatore del basso Vallese (1508-09). Suo figlio Martin (->) fu gran balivo del Vallese, il suo abiatico Moritz (1571) governatore di Monthey (1563-64) e banderale del Goms (1566-71). In epoca più recente alcuni membri della fam. si sono affermati in politica (Alfred, ->; Felix, ->) e nell'industria alberghiera (Xavier, a San Pietroburgo e a Mosca dal 1895 al 1917). Nel 1801 un ramo della fam. ottenne la cittadinanza di Ried-Briga con il nome di Glaisen.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AEV
  • Walliser Wappenbuch, 1946, 62