de fr it

Taffiner

Fam. di Reckingen, con rami a Obergesteln (inizio del XVI sec.) e Geschinen (XVII sec.). È menz. la prima volta con Peter, il cui figlio, Nikolaus, nel 1308 fu vassallo dei conti von Blandrate a Reckingen. Fam. non molto numerosa, annoverò cinque sacerdoti attivi spec. nel Goms. Quattro T. furono maior di Goms, mentre Johann Franz e suo figlio François (->) ricoprirono la carica di balivi (gouverneur) di Saint-Maurice (1760-61 risp. 1788-89). Il figlio omonimo di Franz prese parte come tenente alla campagna di Russia di Napoleone (1812) e, nominato colonnello, comandò le truppe dell'alto Vallese (1840) e quelle della Vecchia Svizzera conservatrice (1844). La fam. si estinse nel 1865 con Anton, cappellano militare al servizio del Piemonte a Torino. La casa dei T. a Reckingen, residenza originaria della fam., eretta nel 1665 e ampliata nel 1754-58, è considerata la più grande casa in stile barocco del Goms.

Riferimenti bibliografici

  • Walliser Wappenbuch, 1946, 254