de fr it

Johann KasparFäsi

28.1.1795 Zurigo, 3.8.1848 Brest-Litowsk (oggi Bielorussia), rif., di Zurigo. Celibe. Figlio di Johann Kaspar (->). Segr. del tribunale cant. di Zurigo, entrò al servizio della Russia (1816) come capo di Stato maggiore di un reggimento di guardie e fece parte della guarnigione di Varsavia. Partecipò come maggiore generale alla repressione dell'insurrezione polacca (1830-31). Trasferito nel Caucaso (1836), fu nominato tenente generale nel 1838. Comandante supremo in Daghestan (1842), venne trasferito a Podolia (Polonia russa, oggi Ucraina occidentale) nel 1843.

Riferimenti bibliografici

  • R. Faesi (a cura di), Die Familie Faesi, 1532-1932, 1932
  • E. Usteri, «Aus der Korrespondenz des Generalleutnants Fäsi», in ZTb 1936, 1935, 169-234
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.1.1795 ✝︎ 3.8.1848
Classificazione
Politica (1790-1848)