de fr it

HansFrick

8.3.1888 Zurigo, 13.6.1975 Bougy-Villars, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Friedrich, commerciante, e di Bertha Elisabeth Johanna Lochmann. Fratello di Wilhelm (->). Ester, figlia di Wolfgang Friedrich von Mülinen. Studiò storia a Zurigo e a Monaco, ottenendo il dottorato nel 1914. Ufficiale istruttore di fanteria (1911-29), dal 1928 al 1929 fu distaccato presso l'esercito it. Durante la sua carriera nel servizio di Stato maggiore generale fu capo della sezione dell'istruzione (1930-38), sottocapo di Stato maggiore della sezione fronte (1938-39), capo di Stato maggiore dell'aggruppamento dell'istruzione e comandante del gruppo della Linth (1940), oltre che comandante della divisione 7 (1941-44) e capo dell'istruzione dell'esercito (1945-53). All'inizio degli anni 1930-40 F. portò le sue convinzioni politiche (evoluzione invece di rivoluzione, cristianesimo e non materialismo, federalismo piuttosto che centralismo) all'interno del movimento Eidgenössische Front, fondato dal fratello. Tra il 1939 e il 1940 sostenne la resistenza incondizionata e nell'estate del 1940 propose il ritiro dell'esercito nel ridotto nazionale. Aperto alla discussione, difendeva energicamente le proprie idee. Scrisse numerosi saggi su temi militari o politico-militari. Fu responsabile della redazione del regolamento di servizio del 1933 e del regolamento sulla condotta delle truppe del 1951.

Riferimenti bibliografici

  • Die militärische Bedeutung der Schweiz im europäischen Kräftespiel, 1935
  • Brevier der Taktik, 1943
  • Grundfragen unserer Landesverteidigung, 1948
  • L'Etat major, 7; 8
  • P. Frick, H. Frick, années de formation et début de carrière d'un chef militaire (1888-1940), mem. lic. Losanna, 1992
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.3.1888 ✝︎ 13.6.1975