de fr it

Volmar

Famiglia zurighese, la cui origine e diffusione non sono chiare. Capostipite dei Volmar a Zurigo è considerato Paulus (1622), carnefice di Zurigo dal 1587 al 1622. I Volmar esercitarono la carica di carnefice a Zurigo (1587-1831), Winterthur (XVII-XIX secolo), Sciaffusa (1636-1856) e Reutlingen (Württemberg, 1700-1808). A causa del loro mestiere vile, la maggior parte dei membri della famiglia non possedeva il diritto di cittadinanza a pieno titolo. I rami che riuscirono a liberarsi da questo marchio infamante cambiarono il proprio cognome in Steinfels o Schönenberger. Poiché il matrimonio con esponenti di una famiglia di carnefici provocava la perdita dell'onore, ai Volmar non rimase spesso che sposare discendenti di altre famiglie di boia; talvolta si unirono persino in matrimonio con membri di altre linee dei Volmar.

Riferimenti bibliografici

  • Ruoff, Wilhelm Heinrich: «Von ehrlichen und unehrlichen Berufen, besonders vom Scharfrichter und Wasenmeister im alten Zürich», in: Zürcher Taschenbuch 1934, 1933, pp. 15-60.
Completato dalla redazione
  • Steinfels, Marc; Meyer, Helmut: Vom Scharfrichteramt ins Zürcher Bürgertum. Die Familie Volmar-Steinfels und der Schweizer Strafvollzug, 2018.
Scheda informativa
Variante/i
Schönenberger
Steinfels

Suggerimento di citazione

Hürlimann, Katja: "Volmar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.10.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/023850/2012-10-05/, consultato il 09.05.2021.